Valorizzare la risorsa bosco: intesa tra le regioni Liguria e Piemonte

Valorizzare la risorsa bosco, sia attraverso il recupero di materiale legnoso Giovanni Barbagallo 2per la produzione di energia, sia per la realizzazione di prodotti semilavorati. È questo l’obiettivo dell’intesa approvata oggi in Giunta su proposta dell’assessore all’agricoltura, Giovanni Barbagallo a seguito dell’accordo tra Regione Liguria, Regione Piemonte, le Province di Cuneo e Imperia, i Comuni piemontesi delle Valli Tanaro, Corsiglia e Casotto e quelli liguri della Valle Arroscia.

Attraverso il protocollo d’intesa il legno proveniente dalla Valle Arroscia potrà trovare un terminale di filiera in un progetto di riconversione industriale della ex cartiera di Ormea, dove verrà realizzata una segheria ad alta tecnologia e collocato un nuovo impianto per la produzione di calore ed energia elettrica.

“Per la Liguria è un’occasione per attivare una gestione sostenibile ed economica dei boschi – spiega Barbagallo – innescando un volano che puo’ avere importanti ricadute occupazionali e un diretto miglioramento ambientale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*