Dalla Camera di Savona due borse di studio per aiutare le imprese all’utilizzo di internet

Giovani laureati o laureandi sono i destinatari delle 104 borse di studio da computer penna foglio mano xG006 mila euro che saranno erogate, nell’ambito di un progetto di Google e Unioncamere, per aiutare le imprese a far conoscere le proprie eccellenze produttive sfruttando le opportunità offerte dal web. Due di queste borse di studio saranno attivate dalla Camera di Commercio di Savona a favore di altrettanti giovani che opereranno per 6 mesi all’interno dell’Ente camerale con il compito di affiancare le piccole e medie imprese nel percorso verso la digitalizzazione. Il progetto “Made in Italy: Eccellenze in Digitale” ha il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e si inserisce all’interno della campagna e-Skills for jobs della Commissione Europea.

I giovani selezionati da un’apposita commissione nazionale, previa verifica dei requisiti previsti dal regolamento (tra cui età non superiore ai 28 anni, possesso di competenze digitali orientate al web marketing, conoscenza della lingua inglese e del contesto economico-sociale di riferimento), dovranno superare una prova scritta ed una orale in seguito alle quali verrà stilata una graduatoria. I candidati che avranno conseguito i punteggi più alti potranno sottoscrivere un Piano di lavoro e partecipare ai training formativi realizzati da Google Italy nel mese di luglio 2014, che si svolgeranno a Roma e Milano e saranno interamente spesati.

La durata delle borse di studio è fissata in 25 settimane anche non continuative e il loro svolgimento è previsto, per quanto riguarda la provincia di Savona, presso le strutture camerali. I settori di eccellenza del Made in Italy verso i quali saranno incentrate a livello savonese le iniziative di diffusione della digitalizzazione sono state individuate nell’agroalimentare e nel florovivaismo, comparti produttivi che hanno un significativo impatto anche sul turismo e, complessivamente, sull’economia provinciale. L’attività dei giovani selezionati sarà indirizzata a sfruttare al meglio le opportunità offerte da internet per far conoscere nel mercato interno e su quelli internazionali le migliori produzioni del territorio.

Le domande di partecipazione dovranno essere, entro le ore 14 di mercoledì 28 maggio, inviate esclusivamente compilando il formulario on-line accessibile: dal sito www.unimercatorum.it/eccellenze-in-digitale seguendo le istruzioni della procedura telematica in esso contenute; sul sito camerale www.sv.camcom.gov.it tramite il banner in home page.

Il formulario, debitamente compilato dai candidati alla partecipazione alla assegnazione della Borsa di studio, al termine della compilazione, cliccando sul tasto invio, sarà automaticamente inviato alla casella di posta elettronica eccellenze.indigitale@legalmail.it.