Le Senatrici Albano e Puppato (Pd): su utilizzo scorta assegnata all’ex Ministro Scajola interrogazione al Ministro Alfano

Le Senatrici del Partito Democratico Donatella Albano e Laura Puppato Donatella Albano 01hanno presentato un’interrogazione al Ministro Angelino Alfano in merito a come sia stata utilizzata la scorta assegnata all’ex Ministro Claudio Scajola.

“Come appreso dagli organi di stampa, nell’ordinanza di custodia cautelare nei confronti dell’ex Ministro Claudio Scajola, viene citato l’utilizzo “improprio” di detta scorta, in particolare gli agenti avrebbero addirittura accompagnato la moglie del latitante Matacena a fare shopping nel Principato di Monaco” afferma la Sen. Albano, “per legge la scorta, assegnata dal Ministro dell’Interno, va a personalità istituzionali soggette a minacce, potenziali o attuali”.

“Ritengo giusto e corretto che il Questore Zazzaro e le Autorità competenti abbiano deciso di aprire un’inchiesta interna, non è possibile che degli agenti operino all’oscuro delle Autorità, addirittura per favorire la latitanza di Matacena, per questo abbiamo chiesto io e la Sen. Puppato se il Ministro Alfano fosse a conoscenza di tale utilizzo improprio e se non è il caso, in tempi di spending review di riformulare le norme che regolano l’assegnazione di scorte. Non è possibile che con la penuria di agenti nei commissariati alcuni di questi siano stati utilizzati addirittura contro i principi di legalità!”