Elezioni Albenga – Varalli “fedeltà e politica” – (foto curiose)-

varalli

[ M C ] – Ogni candidato – in queste amministrative – ha affrontato la propria campagna elettorale, seguendo tipologie di comunicazione  differenti. Ognuno, seppure con modalità differenti, più o meno tecnologiche, ha compreso l’importanza dei social network. Mezzi che consentono – con la capillare diffusione di pc e smartphone – di raggiungere in modo diretto il proprio elettorato. Ogni lista ha adottato strategie, dal camper griffato Talea, alla bottiglietta targata Guarnieri, allo zainetto con santino “Varalli”.

Originali o tradizionali, più attivi o meno presenti, tutti si sono resi conto dell’importanza di aprire una pagina facebook, di avere un account su Twitter, il banner sui quotidiani online, consapevoli che l’elettore oltre alla Lista dovrà prendere la matita e scrivere il loro cognome. L’avvocato Vittorio Varalli, ha aperto la sua pagina facebook e tra le decine di foto, spicca un post che riporto “fedelmente”:

«“Fedeltà”. Una politica fedele. Fedeltà verso se stessi, verso le idee che si portano avanti e nei confronti di coloro con i quali percorriamo un cammino comune. Essere fedeli non vuol dire non cambiare mai idea o strategia, non vuol dire essere legati ciecamente alle stesse persone bensì avere ogni giorno il coraggio di scegliere e condividere con coerenza e passione ciò in cui crediamo.

Talora possono cambiare degli obbiettivi e delle circostanze e quindi può accadere che ci troviamo a raffrontarci con altro ed altri, allora è in quel frangente che diventa necessaria una politica fedele e coerente che significa non tradire, non girare le spalle, non sabotare bensì confrontarsi con lealtà. Solo così saremo fedeli verso coloro che credono in noi e ci danno fiducia e conseguentemente con noi stessi”.

 (ringrazio Carrie, il nostro fedele cane di famiglia)»