Savona, “Aiutami a fare da solo”: un incontro per conoscere da vicino il Metodo Montessori

La conferenza che si terrà il 10 Maggio presso la Sala Rossa del Comune di bambini 4 x00Savona, dalle ore 10.00 in poi, avrà lo scopo di offrire spunti per arricchire l’offerta formativa delle scuole della nostra città attraverso l’applicazione di un metodo comprovato scientificamente e apprezzato in tutto il mondo.

L’approccio “Montessori” pone il bimbo al centro del mondo e dà fiducia alle sue capacità innate – il bimbo ha dentro di sé tutto -, infatti egli impara a camminare e a parlare da solo, mentre noi lo sosteniamo, ma lo fa con i suoi tempi, né prima né dopo e comunque da solo; il metodo “Montessori” si fonda su tale considerazione e modula su di esso l’intero iter formativo scolastico (http://www.operanazionalemontessori.it).

Il prof. Regni, che conosce a fondo gli studi di Maria Montessori, illustrerà cos’è una scuola “Montessori” e in cosa consistono i giochi sensoriali che ivi si utilizzano e che permettono l’autoeducazione, giochi studiati per rendere evidente l’errore e favorire l’autocorrezione.

Col Metodo “Montessori” giocando si impara a studiare; quella che si propone è una scuola libera da premio e castigo, dove le regole sono poche ma solide: non distruggere e non scontrarsi con nessuno. Studiare sotto la spada di Damocle dei voti può essere semplice ma, quando la volontà di studiare verrà lasciata al singolo, cosa accadrà? Quindi perché non tirar fuori le potenzialità del bambino attraverso un metodo che gli dia fiducia? un metodo che ha già portato milioni di bambini ad amare lo studio e il  lavoro, spronandoli a tirare fuori il meglio di loro in ogni occasione?

Esiste una convenzione tra Ministero dell’istruzione e l’Opera Nazionale Montessori, seconda la quale i genitori possono richiedere l’istituzione di sezioni o classi Montessori nelle scuole statali in aggiunta (N.B. non in sostituzione) a quelle “tradizionali” già presenti.

Saranno presenti come relatori: Prof. Raniero Regni – Ordinario di Pedagogia Sociale presso la Facoltà di Scienze della Formazione della LUMSA di Roma; Dott.ssa Doriana Allegri – Psicopedagogista del Comune di Genova; Vanda Mazzarello – Presidente Centro Studi Montessori di Genova.

L’incontro ha ottenuto il patrocinio di Regione Liguria, Comune di Savona, ASL2 Savonese. Ha contributo alla realizzazione dell’incontro Isabella Sorgini, Assessore all’Istruzione del Comune di Savona.