Aonzo, Bellato e Lombardo in concerto a Equa 2014

Sabato 10 maggio al Porto Antico di Genova, in occasione della settima Face value Cerati colouredizione di Equa – La fiera ligure del commercio equosolidale, il trio composto dal mandolinista Carlo Aonzo, dal chitarrista Claudio Bellato e dal percussionista Loris Lombardo presenteranno in concerto lo spettacolo “Ethnia”.

Alle ore 21.30 i tre musicisti saliranno sul palco per proporre un programma ricco di suggestioni e spunti in cui classici di diversi generi musicali, dal jazz al prog, dalla classica alla world music, saranno riarrangiati e proposti secondo un gusto ‘etnico’. Il mandolino di Carlo Aonzo, artista savonese di fama mondiale e fondatore dell’Accademia Internazionale del Mandolino, sarà il punto di riferimento della cultura e della tradizione italiana; le tabla provenienti dall’India, il bongo cubano, le campane tibetane, l’handpan/hang, il cajón peruviano, il djembè africano, il tamburo parlante e molte altre percussioni suonate da Loris Lombardo doneranno al concerto una affascinante impronta internazionale; così come le sperimentazioni armoniche del chitarrista Claudio Bellato regaleranno intense emozioni.

Nel corso della serata gli spettatori faranno la conoscenza con un Vivaldi cresciuto a Seattle che lascerà poi il posto a un Verdi vissuto a Calcutta o a un Mozart della Church Street di Nashville. Si potranno ascoltare anche nuove e stimolanti versioni di brani intramontabili come “Caravan” di Duke Ellington o “Spain” di Chick Corea, i classici per mandolino di Raffaele Calace, e poi le polke italiane e anche le originali composizioni del trio.

Prossimamente il trio si esibirà a Bruchsal, in Germania, in occasione dell’Europäischen Zupfmusikfestival, il più importante festival al mondo dedicato alla musica per strumenti a pizzico; a Castellar, in Francia, per il Festival Internationale de la Mandoline; in Friuli per il Madame Guitar Festival Internazionale di Chitarra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*