Scherma: Carola Maccagno seconda ai Campionati italiani di Riccione

Carola Maccagno, atleta della Scuola di Scherma Leon Pancaldo della Maccagno Nasoni RiccionePolisportiva del Finale, si è classificata al secondo posto alla 51^ edizione dei Campionati italiani di Riccione – Gran Premio Giovanissimi Spada maschile e femminile intitolato a Renzo Nostini e Trofeo “Kinder + Sport”. Carola è stata anche premiata come “miglior atleta”. Nella foto è insieme al suo istruttore, il maestro Sergio Nasoni, con le due coppe vinte.

Questa la classifica: 1. Sophia Eloisa Stella (Circolo Ravennate della Spada), 2. Carola Maccagno (Polisportiva Del Finale), 3. Lavinia Berardelli (Uisp Scherma Orvieto), 3. Margherita Baratta (Centro Sportivo Genova Scherma), 5. Francesca Cherubini (San Giusto Scherma), 6. Elena Cardelli (Circolo Scherma Pinerolo), 7. Lucrezia Paulis (Lazio Scherma Ariccia), 8. Liliana Verdesca (Club Scherma Lecce).

Al 51° Gran Premio hanno partecipato con ottimi risultati altri atleti della Scuola di Scherma Leon Pancaldo della Polisportiva del Finale: Giulia Giove, Daniele Sirello, Francesco Ivaldi, Lorenzo Nappo, Filippo Dagliano, Davide Bortolotto, Dario Frau,  Jacopo Gilardi, Nicolas Massaro, Elia Mazzoni, Jacopo Palenzona.