Museo Archeologico del Finale protagonisti i… “piccoli ciceroni”

Sabato 10 maggio, presso il Museo Archeologico del Finale, gli alunni della Museo Archeologico del Finale - Sala Neoliticoclasse terza della scuola primaria Papa Giovanni XXIII di Pietra Ligure si trasformeranno in “piccoli ciceroni”, conducendo le loro famiglie, gli amici e i visitatori alla scoperta del patrimonio archeologico finalese.

L’iniziativa conclude il progetto di educazione al patrimonio “Vado al Museo perché…” promosso dal Museo Archeologico del Finale e rivolto a tutte le scuole primarie del Finalese.

Nell’ambito di questo progetto, le insegnanti della classe terza della scuola pietrese hanno proposto di realizzare una giornata nelle sale del Museo. Suddivisi in piccoli gruppi e sparpagliati lungo il percorso espositivo, in particolare negli spazi dedicati alla Preistoria, i bambini avranno un ruolo diverso e “attivo” rispetto alla consuetudine. Il progetto di educazione al patrimonio al quale hanno partecipato durante l’anno scolastico ha permesso loro di conoscere le tante testimonianze archeologiche del territorio nel quale vivono, di imparare cosa sia un museo, frequentandolo e appropriandosi non solo degli spazi ma soprattutto dei contenuti, e di percepirlo come luogo piacevole di apprendimento e di gioco. In questo modo sono stati trasmessi valori culturali attraverso i quali i bambini possano diventare, un domani, cittadini attivi e consapevoli.

Le visite guidate svolte nelle sale del Museo Archeologico del Finale si svolgeranno sabato 10 maggio, al mattino e al pomeriggio. Un’occasione, questa volta grazie al lavoro svolto direttamente dai bambini, di venire ancora una volta in contatto con questa importante e dinamica realtà culturale della Liguria.