Il consigliere Lucia Leone incontra Diandra Delfino, giovane cantante alassina

Alassio promuove da sempre la musica di qualità ed i talenti emergenti. Ne Diandra Delfinoè convinta il consigliere Lucia Leone che ha incontrato la giovane cantante Diandra Delfino: “Ho avuto modo – ha spiegato – di assistere ad alcune sue esibizioni ad altissimo livello, tappe di un percorso artistico contrassegnato da riconoscimenti e successi sui principali palchi italiani. Siamo orgogliosi di questa concittadina che porta in giro per l’Italia il nome della nostra città, contribuendo in modo concreto alla promozione di Alassio con la sua voce. Per questo, sono certa, faremo tutti il tifo per lei in occasione dei suoi prossimi impegni”.

Impegni davvero imminenti per Diandra, 17 anni appena compiuti e il sogno – ormai vicinissimo alla realizzazione – di intraprendere la carriera di cantante: domenica 11 maggio sul canale 879 di Sky andrà in onda la puntata conclusiva del talent Next Generation che vedrà la giovane alassina disputarsi la vittoria con gli altri finalisti. Un premio nel premio: la partecipazione arriva al termine di una selezione durissima che ha visto casting in 40 città italiane e migliaia partecipanti ridotti ai soli 70 ammessi alla gara televisiva. Fino al 4 maggio Diandra è stata poi a Padova per la finale del Festival Show: in palio c’era una tournée con professionisti affermati. E poi, dal 16 al 18 maggio, la partecipazione alla Fiera Internazionale della Musica di Genova. Ma per la cantante alassina con all’attivo un repertorio che spazia da Mina ad Adele, fino al suo idolo Noemi, è tempo di dedicarsi alla creazione di un testo inedito; come si avvicina la consacrazione del talent per eccellenza: presto potrebbe essere possibile applaudirla sul palco di X-Factor. L’organizzazione del programma ha infatti preso contatti con la cantante in seguito alla sua brillante affermazione al concorso Liguria Selection.

Sono solo le ultime date del percorso artistico tutto in ascesa dell’adolescente alassina che frequenta il Liceo Socio–Pedagogico “Amoretti” di Imperia e, dal 2012, la Scuola di Canto e Musical del maestro Mattia Inverni. Nel 2013 debutta come protagonista del musical “Diandra”, che porta il suo nome, patrocinato dalla Polizia di Stato e dai Lions Club di Savona. Nel 2013 allo “Schools International Talents” di Torino ottiene il terzo premio e riceve una borsa di studio per canto “Gospel” a Oropa. A settembre dello stesso anno partecipa al talent “Voglia di Vincere” aggiudicandosi il podio più alto e successivamente è a Sanremo per il “Festivalmare 2013”, dove riceve il riconoscimento come giovane talento, sul palco con Luca Carboni. A novembre si aggiudica il premio “Una voce per Imperia”. Nei giorni del Festival di Sanremo, sale sul palco per il concerto di Povia con Danilo Amerio e Tony Dallara. Infine arriva “Liguria Selection” dove si classifica al secondo posto nella categoria interpreti.

“Facciamo tanto per valorizzare la città – conclude il consigliere Leone -, attraverso l’organizzazione di eventi e manifestazioni, ma in termini di notorietà dobbiamo molto a quegli alassini che, come Diandra, pur ottenendo successi e riconoscimenti, non dimenticano le loro origini”.