Elezioni, Ravera e Ressia (RC): “Giraldi e lista civica Vivi Albenga l’assoluta novità delle comunali ingaune”

«Da sempre sosteniamo che i contenuti vengono prima dei nomi. Ma se, Giraldi-Scagnolaricome ad Albenga, i “contenuti” trovano un “nome” capace di rappresentarli al meglio si raggiunge il connubio perfetto. Quel nome è Pier Giorgio Giraldi, farmacista, già Sindaco di Arnasco, volto pulito, persona seria e preparata che ha dato vita alla lista civica “Vivi Albenga”». L’endorsement arriva per voce di Marco Ravera (Segretario provinciale Rifondazione Comunista) e Stefano Ressia (Responsabile Enti locali PRC Savona).

“Vivi Albenga”, proseguono, è «una lista orgogliosamente civica in cui si incontrano storie, esperienze e percorsi diversi. Una lista in cui Rifondazione esprime Giuseppe Scagnolari volto storico della sinistra ingauna. Una lista in cui Rifondazione si riconosce grazie al programma che contiene punti per noi avanzati: dal recupero del patrimonio immobiliare esistente alla difesa dell’acqua che, come l’aria, non può essere privatizzata; dalla valorizzazione del centro storico alla creazione di occasioni di lavoro; dalla riconversione delle ex caserme (Piave in polo scolastico, Turinetto in centro fieristico) al recupero a costo zero del vecchio ospedale; dal nuovo ospedale che deve rimanere pubblico all’introduzione del referendum propositivo; dai diritti civili alla contrarietà alla vendita del villino XXV Aprile da utilizzare per attività culturali e artistiche. Senza dimenticare il fiore all’occhiello del programma rappresentato dalla creazione di un “polmone verde” all’interno del Centa. Sintetizzando potremmo definirlo un programma di tutela e valorizzazione del territorio con un forte ruolo del pubblico».

«Un progetto di città diverso sia da quello portato avanti dalla Giunta Guanieri, basti pensare al PUC ipotizzato dalla Sindaca leghista o al progetto del forno crematorio (rigorosamente privato), sia da quello portato avanti dal “PD allargato a destra” rappresentato da Cangiano. Un bel programma, una bella lista, una bella esperienza che sarà l’assoluta novità delle “comunali” nella seconda città della provincia», concludono Marco Ravera e Stefano Ressia.

* Nella foto (da sx): il candidato Sindaco Pier Giorgio Giraldi e il candidato al Consiglio comunale Giuseppe Scagnolari

1 Comment

  1. La caserma Piave a quanto mi risulta è stata venduta alla tesoreria dello Stato. Tutta tranne il poligono di tiro con un ribasso d’asta di oltre 20.000.000 di euro. Per farci cosa non so. La caserma Turinetto è già interessata da in progetto di edificazione del polo scolastico. Bisognerebbe informarsi meglio prima di scrivere assurdità e cose impossibili

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*