Tennistavolo: Emma Marino, Valentina Roncallo e Stella Frisone medagliate ai campionati italiani giovanili

Iniziati sabato 26 aprile, sono terminati giovedì 1 maggio i campionati Nazionale Giovanile 2014, foto di Pierluigi Roncallo (42)italiani giovanili 2014, ospitati, come di consueto, dalla città di Terni. Vi hanno preso parte circa cinquecento atleti. I talenti più promettenti del tennistavolo italiano si sono contesi i ventotto titoli assegnati per le quattro differenti categorie anagrafiche.

Tra le 45 società che sono riuscite a conquistare almeno una medaglia ci sono il Toirano e il Savona, che hanno portato a casa un argento e due bronzi.

La medaglia d’argento è arrivata dal doppio misto Giovanissimi, con Emma Marino (Toirano) che ha raggiunto il secondo gradino del podio al fianco di Andrea Puppo (Tennistavolo Genova). I due liguri, classe 2004 lei e classe 2003 lui, hanno superato in 4 set Gamba e Stanglini, per poi battere in 3 set Pellizzon e Sommavilla. In semifinale Emma e Andrea hanno avuto la meglio per 3 a 1 su Bassi e Cicuttini. In finale Marino e Puppo sono partiti bene, vincendo per 11-7 il primo set con i piemontesi Sulis e Indelicato; sono stati però rimontati e hanno ceduto in 4 set, dovendosi “accontentare” dell’argento, risultato comunque di gran prestigio.

Tutta savonese la medaglia di bronzo giunta dal doppio femminile Ragazze. Valentina Roncallo (Toirano) e Stella Frisone (Savona), entrambe classe 2002 in una categoria aperta anche alle 2001, sono partite bene vincendo al quinto set su Ramazzini e Boiani. Nei quarti hanno compiuto un piccolo “miracolo”, superando in 4 set Nino e Coates, le favorite del torneo. Lo stop è arrivato in semifinale contro le siciliane Sfameni e Gervasi, poi vincitrici del torneo.

Nei tornei di singolare, risultati nelle aspettative per i cinque savonesi in gara. A fare più strada di tutti è stata Valentina Roncallo (Toirano) tra le Ragazze, che superato agevolmente il girone battendo 3 a 0 sia Vinante che Ramazzini, perdendo in 3 set da Bressan. Negli ottavi di finale Valentina si è fermata al cospetto di Coates, dalla quale ha subito un periodico 11-8.

Ottima la prova di Michele Marino (Toirano) nel singolare maschile Ragazzi. Inserito in un girone da cinque, lo ha superato classificandosi secondo grazie ai successi su Tomasi (3-0), Peirano (3-0), e Lo Verso (3-1). Unica sconfitta, lo 0-3 subito da Conte. Nei sedicesimi di finale Michele si è arreso in 4 set a Trifirò.

Una vittoria nel girone per Daniele Bottaro (Toirano) che, nel singolare maschile Allievi, ha regolato in 3 set Buccolieri. Un po’ di rammarico per la sconfitta in 5 set subita per mano di Amato, mentre più duri si sono rivelati gli incontri con Michelon (0-3) e Calisto (1-3).

Identico bilancio per Stella Frisone (Savona) nel singolare femminile Ragazze. Ha avuto la meglio per 3-0 su Gibellato, mentre ha perso al quinto set con Cotti. Più difficili sono state le sfide con Nino (0-3) e Dela Cruz (1-3).

Nel singolare femminile Giovanissime poca fortuna per Emma Marino (Toirano), sconfitta 3-0 da Cicuttini, 3-2 da Hofer e 3-1 da Stanglini.

Una vittoria è arrivata anche nel doppio misto Ragazzi, dove Valentina Roncallo e Michele Marino hanno prevalso per 3-2 su Orsatti e Zanelli, prima di arrendersi in 3 set a Gualdi e Lajmeri negli ottavi di finale.

Nel doppio misto Allievi Daniele Bottaro e Elena Vinciguerra (Villaggio Sport) non sono riusciti a portare via set a Ferrara e Takahashi. Daniele Bottaro ha avuto stessa sorte nel doppio maschile Allievi dove, in coppia con Andrea Gamberini (Cral Luigi Rum) ha perso in 3 set da Palmarucci e Foglia.

Entrambi gli incontri erano valevoli per i sedicesimi di finale, così come quello di Michele Marino e Andrea Arcari (Villaggio Sport) nel doppio maschile Ragazzi, terminato con il successo in 3 set di Carmona e Millo.

Nella classifica per società il Toirano è giunto 28° con 18 punti; il Savona 68° con 4 punti. Tra i sodalizi liguri solamente altri due sono entrati in graduatoria: il Genova con 54 punti e lo Spezia con 12.

* Nelle foto (di © Pierluigi Roncallo): il podio del doppio misto Giovanissimi (Marino prima da sinistra) e del doppio femminile Ragazze (Roncallo terza da destra, Frisone quarta).