Tour elettorale dell’europarlamentare Licia Ronzulli ad Alassio ed Albenga

Giovedì mattina l’Europarlamentare Licia Ronzulli, portavoce del gruppo Licia Ronzulli con sindaco Alassio Canepa e consigliere regionale Melgratidi Forza Italia al Parlamento Europeo e candidata alle prossime Elezioni Europee, ha incontrato amici, amministratori locali e simpatizzanti per due aperitivi ad Alassio, presso il Bar della Stazione dell’assessore Alassino Angelo Vinai, e ad Albenga, presso il Caffè Noir.

«Oltre a illustrare le tematiche europee la portavoce del gruppo di Forza Italia ha portato il saluto del Presidente Silvio Berlusconi a simpatizzanti, iscritti a Forza Italia e amici. Presenti i soci di alcuni club “Forza Silvio” del ponente, impegnati nell’azione di proselitismo e di sensibilizzazione in occasione delle prossime consultazioni Europee, importanti e propedeutiche ad un prossimo appuntamento elettorale nazionale, che appare ineluttabile, visti anche i contrasti nello stesso PD, una volta definita la legge elettorale», commenta il capogruppo di FI in Regione Liguria, Marco Melgrati.

Anche se non sono mancati alcuni contestatori che hanno boicottato gli incontri, per le lotte locali interne a Fi, ma dai suoi simpatizzanti «Calorosa l’accoglienza di Alassio e Albenga all’Europarlamentare Licia Ronzulli, una delle più assidue alle sedute del Parlamento Europeo, nonostante abbia dovuto gestire una figlia neonata dal suo insediamento, facendo partecipare anche la figlia Vittoria alle riunioni del Parlamento, dimostrando di essere prima di tutto una “mamma”, ancorché impegnata in politica, coniugando i doveri politici con quelli di genitore. Tanti i temi toccati negli incontri, dalla direttiva Bolkestein che tanto preoccupa gli operatori balneari, ai contributi per i fondi Fas europei per investimenti nei Comuni al ruolo dell’Europa nei confronti dell’egemonia economica tedesca. Su tutto il ruolo che avrà Forza Italia per consentire al Partito Popolare Europeo di essere, ancora una volta, la prima formazione politica in Europa».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*