Elezioni – Varazze, Fidanza: “in Ue maggiore sensibilità a questione balneari”

“Il prossimo semestre Ue a presidenza italiana potrà essere decisivo per gli Fidanza Bollaoperatori balneari. L’Europa si aspettava già un documento scritto dall’Italia di riordino della materia demaniale perché la legge di stabilità prevedeva entro il 15 maggio un riordino dei canoni e della materia. Ma questo documento non è ancora arrivato. Comunque ho notato in Ue una maggiore sensibilità sulla soluzione del problema causato dalla direttiva Bolkestein”. Lo ha detto il parlamentare europeo Carlo Fidanza durante una visita agli stabilimenti balneari di Varazze accompagnato dai candidati a consigliere comunale della lista Amo Varazze, Bettina Bolla e Andrea Calcagno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*