Viabilità Liguria: dalla Regione nuovi finanziamenti per ripristinare le strade interrotte a seguito delle alluvioni

Ammontano a 2,2 milioni di euro i finanziamenti stanziati dalla Giunta paitaregionale, su proposta dell’assessore alle infrastrutture, Raffaella Paita per ripristinare le strade interrotte a seguito delle alluvioni che si sono succedute dall’ottobre 2013 al gennaio di quest’anno.

Le risorse provengono dai fondi Par-FSC 2007-2013 (ex Fas) e serviranno a mettere in sicurezza e ripristinare la viabilità, sia comunale che provinciale. In particolare 1 milione e 94mila euro andranno a favore delle Province di Imperia, Savona, La Spezia. Per la provincia di Genova erano già state stanziate le risorse per la strada delle Ferriere e per il Ponte di Carasco.

Ulteriori 655mila euro sono stati stanziati per interventi su strade comunali riguardanti il Comune di Gorreto, Sestri Levante, Rocchetta Nervina, Moconesi, Lumarzo e Carpasio. Infine 455mila euro, provenienti da un vecchio finanziamento FAS dell’alluvione 2011 nello Spezzino, saranno riutilizzati per ripristinare strade nei Comuni dello Spezzino di Arcola, Lerici, Varese Ligure e Ortonovo.

“Stiamo cercando di andare incontro a tutte le richieste più urgenti provenienti dai territori – ha spiegato l’assessore Paita – e con questi finanziamenti siamo riusciti a far fronte alle situazioni più di emergenza. Nelle prossime settimane contiamo di procedere con altre richieste”.