Liguria: riconosciuti da Ministero della salute equipollenza corsi per educatori professionali

“Siamo soddisfatti per il riconoscimento da parte del Ministero della salute rossettidell’equipollenza ai diplomi universitari del corso per educatori professionali promosso e realizzato dalla Regione Liguria tra il 1996 e il 2000 che ha coinvolto 650 persone”. Lo dicono gli assessori alla salute e alla formazione della Regione Liguria, Claudio Montaldo e Pippo Rossetti appena avuto conferma che il corso per educatori professionali è a tutti gli effetti equipollente alla laurea in educazione professionale.

“In questo modo – spiegano Montaldo e Rossetti – gli oltre 650 partecipanti non dovranno presentare alcuna istanza per vedere riconosciuta la validità del loro titolo, così come per continuare a svolgere le attuali attività e anche per poter partecipare a concorsi pubblici per lo svolgimento della professione in ambito sociale e sanitario”.

L’educatore professionale è infatti riconosciuto dal Ministero della salute come professione dell’area della riabilitazione. Questo riconoscimento si è reso necessario a seguito di un decreto della presidenza del Consiglio dei Ministri del 2011 sulla regolarizzazione delle posizioni e la conseguente azione della Regione che ha chiesto il riconoscimento di equipollenza del corso in questione.