Sanità Liguria, Bagnasco: difficoltà per i pazienti ad effettuare esami e visite presso le Asl non di residenza

A breve finalmente le Asl della Regione Liguria saranno messe in rete per Roberto Bagnasco 01quanto riguarda l’accesso alle prestazioni sanitarie. Lo fa sapere il Consigliere Regionale di Forza Italia Roberto Bagnasco che questa mattina ha discusso un’interrogazione con la quale chiedeva spiegazioni precise in merito alle difficoltà che i cittadini residenti nell’area di competenza dell’Asl 4 incontrano nel prenotare le prestazioni sanitarie presso le altre aziende sanitarie della Liguria nel momento in cui le liste d’attesa sono particolarmente lunghe.

Spiega Bagnasco: “ fino ad oggi ho trovato assurdo che un qualsiasi cittadino ligure non potesse sapere le possibilità di prenotazioni di esami in tutte le Asl della Liguria, con la conseguenza che spesso e volentieri è costretto a rivolgersi alle Regioni vicine quali Piemonte, Lombardia, Toscana, con disagio per i pazienti e costi maggiori per le casse della Regione”.

“Un ottusità burocratica, come l’ha definita lo stesso assessore, che spero oggi venga eliminata anche ma non solo attraverso un numero verde che verrà istituito nei prossimi giorni. Quindi meglio tardi che mai, la mia soddisfazione è che dalla segnalazione relativa alla situazione dell’Asl 4 si sia passati all’affrontare il problema per tutti i cittadini liguri. Importante anche l’apertura assicurata dall’assessore a tutti i centri convenzionati senza differenziazione di appartenenza territoriale”, conclude Roberto Bagnasco.