Fiera Internazionale della Musica, seminari e workshop: al FIM più di 50 appuntamenti

Il FIM – Fiera Internazionale della Musica, l’evento dedicato al musicista note musicali 00che si terrà alla Fiera del Mare di Genova dal 16 al 18 Maggio, dedicherà una grande attenzione all’aspetto formativo e didattico della musica con un ricco cartellone di seminari, workshop, incontri e dibattiti su aspetti formali e creativi. La formula del seminario ha suscitato un grande interesse tra gli addetti ai lavori, desiderosi da un lato di presentare i propri artisti emergenti e dall’altra di diffondere al pubblico le proprie conoscenze acquisite sul campo in anni d’esperienza: fino ad oggi gli appuntamenti confermati sono più di cinquanta in tre giorni, con un fitto programma che inizia la mattina e si conclude al tardo pomeriggio.

Per gli appassionati della composizione musicale, ci saranno tre diversi workshop di chitarra (acustica, classica e blues) e altri di ukulele, di batteria didattico-artistico, seminari sulla musica classica, sulla poliritmia, sui tempi dispari, sulla riparazione degli strumenti a fiato (a cura del Liceo Pertini), sulla musica Etno-Rom per strumenti a corda, sulla cultura del flamenco, sull’armonia e l’arrangiamento. I cantanti potranno invece prendere parte agli incontri che riguardano l’improvvisazione vocale, l’arte del vocal coaching, il linguaggio del corpo nell’esecuzione canora.

Ci sarà spazio per argomenti inediti e interessanti, come la presentazione interattiva del metodo Sound of Soul, che traduce gli impulsi elettrici cardiaci in onde sonore, generando così una musica che viene da dentro; o sul management interno di una band, a cura di Naim Abid (voce dei Tuamadre), o ancora sull’utilità della musica come strumento di sensibilizzazione sul problema dell’inquinamento.

Argomenti cari anche agli ingegneri del suono: sabato 17 alle ore 18 Eddie Kramer sarà il protagonista di uno show didattico culturale ricco di aneddoti sulla sua vita artistica da produttore e da tecnico del suono, da Jimi Hendrix ai Beatles, Rolling Stones, Led Zeppelin, David Bowie, Santana, Emerson Lake & Palmer e tanti altri; Colin Norfield, FIM Award come Best FoH Soun Engineer incontrerà il pubblico e racconterà i trucchi del suo mestiere. E ancora gli ingegneri acustici della Audio Engineering Society e di Suono e Vita dedicheranno particolare attenzione all’insonorizzazione e alla legislazione vigente sul disturbo da rumore, mentre Andrea Vassallini di Primary Room terrà un seminario sull’utilizzo di Avid Pro Tools 11.

Assodeejay modererà un meeting sul diritto d’autore e la licenza SIAE per i deejay, mentre cercherà di imporre all’attenzione della Siae il riconoscimento della copia lavoro per i disc jockey; il Silb, Sindacato Italiano Locali da Ballo, parlerà invece della liberalizzazione degli orari d’apertura di locali e discoteche.

Non mancheranno le presentazione di libri a tema musicale, come i volumi della Cordero Editore, il Dizionario del Pop Rock 2014 edito dalla Zanichelli, e l’interessante saggio dal titolo Musica e Politica nell’Italia unita. Dall’Illuminismo alla repubblica dei partiti di Lorenzo Santoro e Guido Festinese. L’accesso a tutti i seminari è gratuito e incluso nel biglietto della Fiera.