Viaggio nei suoni della tradizione: ad Albenga seminario-concerto della Compagnia Sacco di Ceriana

Prosegue ad Albenga la rassegna “Viaggio nei suoni della tradizione”, note musicali 00patrocinata dalla Provincia di Savona, e organizzata dalla Fondazione “G.M. Oddi” in collaborazione con l’Associazione culturale MAIA. Il prossimo appuntamento sarà venerdì 28 di marzo, alle ore 21, presso l’Auditorium San Carlo, con la storica “Compagnia Sacco” di Ceriana a proporre un seminario-concerto sulle polifonie sacre e profane del luogo.

Ceriana, dunque: “suggestivo borgo medioevale, ove il canto è ancora espressione popolare spontanea, profondamente radicata nella vita quotidiana. Canto che si fa ricco degli aspetti molteplici dell’esistenza, declinando strutture polifoniche antiche. E davvero in esso si ritrova il fascino straordinario delle sonorità che sono proprie del Mediterraneo”.

Quanto al gruppo, ricorda Patrizia Valdiserra della Fondazione Oddi, “costituitosi nel 1926, esso è veritiero testimone del modo di cantare come della tradizione cerianesca. Il nome stesso della Compagnia deriva dall’abitudine che i lavoratori avevano di portare sulle spalle un sacco bianco contenente le provviste per il pranzo; ciò a dire come i primitivi componenti cantassero durante il lavoro nei campi e, in un secondo tempo, decidessero di dar vita a un gruppo organizzato, con proprio statuto scritto. In oggi, sette gli elementi che lo compongono: Rino Lanteri, Alberto Lupi, Giovanni Martini, Nicodemo Martini, Camillo Rebaudo, Matteo Lupi e Mirko Soldano. Sette elementi, come sette le note del pentagramma, per un impegno che travalica i confini della Provincia a incantare financo le platee di Belgio e Francia”.

“Un venerdì di Quaresima, dunque, a riscoprire nella musica quel nodo che stringe tra loro i membri d’una comunità e affratella, nel ritmo d’una danza, come nell’accoglimento pensoso d’una preghiera, doppiamente offerta, poi che due volte prega colui che canta”.

* Compagnia Sacco, Seminario-Concerto sulle polifonie sacre e profane di Ceriana. Venerdì 28 marzo ore 21 – Auditorium San Carlo di Albenga. Ingresso a Pagamento – Biglietto unico 8 Euro

GOS del nucleo della Spezia fa brillare bomba

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*