La Liguria del turismo protagonista sui mercati scandinavo e russo

Sono due grandi Fiere che si svolgono in questi giorni e MITT Moscacontemporaneamente in Europa: la Tur di Göteborg e il Mitt di Mosca. La Liguria del Turismo, con l’Agenzia regionale di promozione turistica “In Liguria” è presente in entrambe le location. La TUR di Göteborg, principale fiera di turismo di tutto il mondo Scandinavo. Le prime due giornate sono dedicate agli operatori professionali, segue poi l’apertura al pubblico.

L’Agenzia di promozione turistica “In Liguria” vi ha ancora una volta preso parte con uno spazio operativo allestito all’interno del padiglione Enit-Italia, nel quale hanno trovato posto anche nove operatori liguri. Presso la piazza Italia dello stand ENIT verrà presentata quest’oggi la nuova guida “Trekking tra i vigneti” edita da Stl Golfo dei Poeti con la Rete del Levante, che coinvolge Genova, Tigullio, Cinque Terre-Spezia. La guida presenta 36 itinerari tra i sentieri profumi e sapori.

Gli svedesi e gli scandinavi sono particolarmente interessati alla vacanza attiva e alla vacanza enogastronomica, oltre che al tradizionale prodotto balneare. I flussi dai Paesi Scandinavi raggiungono circa l’8% degli arrivi in Liguria dall’estero, che godono di una buona e salda economia e hanno il PIL pro capite tra i più alti d’Europa.

Il profilo socio-economico del turista rileva una popolazione in grado di viaggiare più volte l’anno, il desiderio di sole e mare e l’interesse culturale rappresentano le principali motivazioni che lo spingono a visitare il nostro Paese. La domanda turistica in questo mercato esprime una preferenza per il prodotto balneare cui si aggiungono, fra gli interessi principali l’aspetto culturale (city breaks), l’enogastronomia e le forme di turismo legate alla natura (vacanza attiva).

Tra le destinazioni italiane principalmente visitate spiccano le Cinque Terre, seconda in classifica nei desideri dei turisti del Nord Europa. Da segnalare in quest’ottica che l’offerta “Trekking alle 5terre e Golfo dei Poeti” del tour operator TEMA è risultata nel corso dell’ultimo anno la seconda destinazione più venduta sul mercato dopo la Thailandia.

Per quanto riguarda il Mitt di Mosca, considerata la più importante kermesse rivolta al mercato russo oltre che tra le top 5 delle fiere di settore nel mondo, la presenza della Liguria punta a consolidare la crescita della presenza di turisti russi, che va avanti da alcuni anni. Nel 2013 sono arrivati circa 170mila turisti russi in Liguria. I turisti russi hanno anche una capacità di spesa ben superiore alla media e vengono per fare acquisti oltre che vacanze.