Verso la settima Festa dell’Inquietudine: Ilaria Caprioglio presenta il suo libro “Senza limiti. Generazioni in fuga dal tempo”

Proseguono gli eventi di avvicinamento alla settima Festa Ilaria Capriogliodell’Inquietudine, che si terrà dal 16 al 18 maggio 2014 a Finale Ligure e che avrà come tema il rapporto fra inquietudine e fuga.

Seguendo questo fil rouge, Ilaria Caprioglio, avvocato, modella e vice presidente dell’associazione Mi nutro di vita, promotrice della Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla per la sensibilizzazione sui disturbi del comportamento alimentare, presenterà venerdì 21 marzo alle ore 18, presso la Sala Rossa del Comune di Savona, il suo libro “Senza limiti. Generazioni in fuga dal tempo” (Sironi Editore).

L’incontro è organizzato dal Circolo degli Inquieti in collaborazione con La Feltrinelli Point di Savona. Insieme all’autrice interverranno Valerio Meattini, professore ordinario di filosofia all’università di Bari, ed Elio Ferraris, direttore culturale della Festa dell’Inquietudine.

Sabato 22 marzo Ilaria Caprioglio presenterà il suo libro anche a Finale Ligure, nell’ambito della rassegna “Un libro… un autore”, organizzata dalla libreria Cento Fiori e patrocinata dal Comune di Finale (Sala Gallesio, ore 17,30).

“Senza limiti. Generazioni in fuga dal tempo” – Nella società contemporanea la rincorsa alla perfezione fisica, il rapporto conflittuale con il cibo, l’abuso della chirurgia estetica, la ricerca del piacere immediato non conoscono età e il modello di bellezza veicolato dalla pressione mediatica azzera le stagioni della vita: il senso del tempo che passa viene continuamente frainteso e le diverse età della vita sono confuse in una uniformità generazionale che genera comportamenti paradossali. Il narcisismo è un tratto di questi anni e Senza limiti è un viaggio attraverso i suoi effetti, ora ridicoli ora drammatici. Con l’aiuto di numerose interviste a psicoterapeuti, genetisti, filosofi, agenti di moda, chirurghi plastici, l’autrice, anche grazie alla sua esperienza di modella, riflette sulla grande confusione generazionale in cui siamo immersi e sulle tante fragilità che ne scaturiscono. E prova a stilare un programma di autodifesa basato sull’esercizio del senso del limite e sul coraggio dei genitori.

Ilaria Caprioglio è avvocato, scrittrice ed ex  modella. È autrice di libri dedicati al mondo della moda e vice presidente dell’associazione Mi nutro di vita, promotrice della Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla per la sensibilizzazione sui disturbi del comportamento alimentare. Promuove nelle scuole italiane progetti sugli effetti della pressione mediatica sui giovani. Collabora con il bimestrale culturale La Civetta.

La Festa dell’Inquietudine è ideata e organizzata dal Circolo degli Inquieti di Savona con la collaborazione del Comune di Finale Ligure, della Regione Liguria, della Provincia di Savona e della Fondazione De Mari e il patrocinio della Camera di Commercio di Savona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*