Ass. regionale Pippo Rossetti: i cittadini devono poter scegliere officina di fiducia.

rossetti“Soddisfazione per lo stralcio dell’art. 8 del decreto destinazione Italia ad opera dei capigruppo di Palazzo Chigi che di fatto impediva la libera scelta del carrozziere in caso di guasto dell’automobile. A questo punto la Regione Liguria è disponibile a lavorare con gli artigiani e il Governo ad una riforma complessiva del settore”. E’ stata espressa dall’assessore alla formazione e al bilancio della Regione Liguria, Pippo Rossetti dopo aver appreso la notizia dell’avvenuta eliminazione dell’emendamento.

“La Regione – ha spiegato Rossetti – ha portato avanti una battaglia a tutela del consumatore e della libera concorrenza, attraverso l’approvazione di ordini del giorno che hanno impegnato la Giunta ad azioni condivise, anche con tutti i parlamentari liguri, per garantire ai cittadini di scegliere la propria officina di fiducia, senza essere costretti a farsi riparare la macchina dal carrozziere scelto dall’assicurazione”.

Rossetti si è detto disponibile a portare avanti, come Regione, una riforma complessiva del settore dopo che già nei mesi scorsi è stato promosso il primo progetto in Italia in materia di autocontrollo ambientale da parte delle carrozzerie liguri. “Quello che vogliamo – ha concluso l’assessore al bilancio – è consolidare il rapporto tra Regione Liguria e artigiani anche a tutela dei consumatori”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*