Pietra, Canciani (Club Forza Silvio, Forza Italia): Lettera aperta al presidente Angelo Vaccarezza

Prosegue a Pietra Ligure la polemica interna a Forza Italia sulle scelte in vista delle prossime elezioni di primavera. «Forza Italia e la Lega convocheranno presto un incontro pubblico per discutere sulle amministrative di Pietra», ha dichiarato Angelo Vaccarezza disconoscendo la linea seguita dal “Club Forza Silvio & Club Forza Italia” – formatosi a inizio gennaio con il placet del capogruppo consiliare di FI in Regione Liguria, Marco Melgrati. In una Lettera aperta, la replica di Matteo Canciani, presidente dei neo-nati club azzurri pietresi.

Lettera aperta al Sig. Presidente Angelo Vaccarezza – Lei mi Matteo Cancianidovrebbe rappresentare o sbaglio? Lei mi dovrebbe fare da guida o sbaglio? Lei mi dovrebbe fare da mentore o sbaglio? Ma lo conosce lo statuto del Movimento Politico Forza Italia? Mi permetto di ricordarLe due cose: il Direttivo del Club Forza Silvio, Forza Italia, composto da un minimo di 5 persone, deve essere tesserato al movimento politico Forza Italia e noi del Club di Pietra Ligure lo siamo tutti! Il Club deve cercare di sviluppare iniziative sociali, politiche e culturali, volte alla diffusione dell’ideale liberaldemocratico, al servizio della comunità locale.

Se lei scredita questi Club, nati grazie all’interessamento in prima persona del Capogruppo di Forza Italia Marco Melgrati, ritengo ragionevole pensare che Lei non è in linea con il movimento politico Forza Italia e con il suo leader indiscusso Silvio Berlusconi.

Se cerca di screditarmi tramite stampa, sbaglia sig. Vaccarezza. Questo Suo atteggiamento fa riflettere e pensare a tante cose e se alla fine il suo intento recondito è di farmi uscire dal Club, allontanarmi e relegarmi in un angolo, affinché io non crei scompiglio nei suoi personalissimi interessi politici, anche qui si sbaglia.

Le comunali a Pietra Ligure dovevano essere gestite in maniera diversa, voltando pagina una volta tanto visto lo scoramento dei cittadini nei confronti della politica, cercando di riunire anziché dividere, come tento di fare io: il Centrodestra contro la lista Civica nettamente di orientamento politico di sinistra.

Le larghe intese se le facciano negli altri Comuni se credono, anche perché non le ritengo opportune, visti pure i risultati del Governo delle larghe intese a Roma, un pasticcio traballante, ma soprattutto deleterie per una città come Pietra Ligure.

Lei sta rappresentando solo i propri personali obiettivi politici e delle 4 persone di sua fiducia che non hanno neanche la tessera del Partito o se ce l’hanno non è diversa dalla mia, per cui abbiamo gli stessi obblighi e garanzie, che un uomo del la Sua esperienza politica dovrebbe trasmetterci, anziché condurre la situazione perché si arrivi al conflitto.

Io sono da poco, anzi pochissimo, in questo ambiente e avrei preferito che Lei mi facesse da mentore più che da avversario sulla “carta stampata”, cosa che credo di non meritare.

Rimango comunque a Sua disposizione per cercare di capire il perché di questi suoi atteggiamenti così sprezzanti nei mie riguardi, perché se è vero che ho tanto da imparare da Lei come da altri, questa situazione fa solo perdere la voglia di impegnarsi per diffondere le nostre idee, i nostri ideali, cosa che ritengo Lei non voglia che accada, mentre è importante diffondere tra i cittadini e gli elettori, uno spirito nuovo, per una politica all’attenzione vera e non simulata o demagogica delle necessità delle persone, cosa questa, che il Cavaliere Silvio Berlusconi ci sprona a fare metodicamente ogni giorno, in un messaggio di buona volontà e servizio, di serenità e coesione, di Libertà e Democrazia tra le varie componenti, non ultime quelle del partito FI.

Io mi auguro si trovi una soluzione, perché sarò anche l’ultimo entrato e vista la mia età anagrafica inesperto, voglioso di imparare, ma di certo anche l’ultimo a mollare, perché come è solito dire Silvio Berlusconi, “io sono qui, io rimango qui, io non mollo!”.

Con stima, senza nulla di personale, Le porgo i miei più distinti saluti.

* Matteo Canciani – Presidente Club Forza Silvio, Forza Italia – Pietra Ligure

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*