Pagamenti debiti P.A alle imprese, Rosso (FI): “Troppi ritardi in Liguria che hanno creato un grave danno economico alle nostre aziende”

Il consigliere regionale di Forza Italia Matteo Rosso raccogliendo la Matteo Rossosegnalazione di Confartigianato Liguria, che con un documento rende pubblici i dati relativi ai ritardi di pagamento dei debiti della PA alle imprese liguri, fa sapere di aver presentato un interrogazione urgente.

“Si parla di ritardi che hanno causato alle imprese liguri un esborso totale aggiuntivo di 45 milioni di euro di interessi bancari. È un dato molto grave – dice il consigliere regionale di F.I. – ed allarmante che merita di essere approfondito ed affrontato perché se vogliamo per davvero rilanciare l’economia del nostro territorio dobbiamo assolutamente risolvere questa questione”.

“Non a caso – continua l’esponente di Forza Italia – questo ritardo a livello nazionale ci costa una salata multa da parte dell’Europa che sulle lentezze nei pagamenti alle imprese da parte della P.A fa sapere che l’Italia rischia una stangata. È quindi fondamentale portare all’attenzione del Consiglio regionale questa questione. Ci siamo presi degli impegni precisi anche in Regione votando un provvedimento che andava nella direzione della legge nazionale sui tempi di pagamento alle aziende fornitrici di enti pubblici, e nel caso specifico della Regione Liguria. C’è da capire se e come possiamo intervenire per dare risposte alle aziende e nello stesso tempo quindi evitare loro un ulteriore peso economico che grava pesantemente sul tessuto socio economico regionale”.

“Si parla di desertificazione del tessuto imprenditoriale italiano e ligure nello specifico. Se continueremo su questa strada questo sarà il vero rischio che corriamo. Abbiamo il dovere di intervenire”, conclude Matteo Rosso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*