Verso la segreteria regionale del pd…con un po’ di ironia!

cavarrascherzodi Mary Caridi – Se non fosse che in ballo il 16 febbraio c’è la carica di segretario regionale del pd, ci sarebbe da dire che Mai si è visto un partito ligure così vitale, appassionato e spaccato. Come se ogni candidato si stesse giocando, non l’incarico in ballo, dato che per le elezioni anche del futuro Governatore a scegliere saranno gli elettori con  le primarie, ma la Coppa dei campioni.

Chi appoggia Giovanni Lunardon attacca anche Burlando. Come se la Roberta Pinotti che appoggia Lunardon fosse una scartina che non conta nulla e non una che sta al governo. Come se non fosse legittimo che un Presidente di regione che è  del pd e ancora in carica , non avesse la libertà di schierarsi con chi gli ispira fiducia. Si gioca  come  ci fossero i buoni e i cattivi. Come se fosse solo l’area di Cavarra a pensare al futuro della regione, e gli altri solo anime belle che non hanno ambizioni. Tutti, ma proprio tutti si stanno facendo la loro partita. Non sarebbe male se fosse giocata con le armi della passione politica unite a quelle della correttezza. E le critiche sui 100 sindaci che si sono apertamente schierati per Cavarra,  tra i quali tanti non del pd, paradossalmente,  non diventa oggetto di soddisfazione e la prova che se il candidato non è troppo targato è occasione per favorire quell’allargamento del consenso che è stata la fortuna di Matteo Renzi. No. Diventa oggetto di sospetto.

Ed è scontato che  ogni militante del pd pensi che  Giovanni Lunardon, che studia da sempre da segretario sia un’ ottima persona, un compagno integerrimo, un uomo  che è apprezzato dal suo partito dove ha speso e militato da una vita. Ma la domanda che pone Alessio Cavarra è  legittima o no,  quando afferma l’esigenza di allargare il recinto  della sinistra e di non  rinchiudersi dentro il fortino ? Ed è possibile fare dei ragionamenti senza per questo essere etichettati o dileggiati? Senza che qualche ragazzetto ti accusi di scrivere peana ?

A sdrammatizzare tutto, anche recenti spassosi e maliziosi articoli della carta stampata ci ha pensato un giovane pd Luca Romeo, che con poster creativi, ha giocato un po’ sul lupo cattivo…

 

1 Comment

  1. Numero visite totali alla pagina dell’articolo?…
    roba da addetti ai lavori.
    Lavori,…vabbè và…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*