Liguria: da fondi UE altri 1,3 milioni di euro per beni culturali e naturali

Stanziati dalla Giunta Regionale, su proposta dell’assessore allo Sviluppo Renzo Guccinelli fp1 x00Economico Renzo Guccinelli, oltre, 1,3 milioni di euro per interventi nell’ambito del patrimonio culturale e naturale ligure. Il finanziamento fa parte delle risorse residue del Por Fesr 2007-20013, asse 4, azione 4.1, riservati a questo tipo di interventi.

Con questo provvedimento, la Regione Liguria ha l’obiettivo di impiegare a pieno, velocemente, entro i termini di chiusura del programma, secondo i target imposti dal Ministero allo Sviluppo Economico e della Commissione Europea, tutte le risorse stanziate per l’Azione 4.1 con la quale nel corso di questi anni sono stati finanziati 95 progetti integrati tematici di restauro e valorizzazione del patrimonio culturale ligure pari a un investimento di 58 milioni di euro.

Le risorse stanziate potranno essere utilizzate da quei beneficiari che hanno concluso o stanno concludendo l’intervento principale finanziato con la graduatoria dell’Azione 4.1 e saranno impiegate esclusivamente per la realizzazione di lotti funzionali integrativi, complementari e coerenti agli interventi selezionati e realizzati con le risorse precedentemente assegnate.

L’investimento previsto per il lotto integrativo dovrà essere di entità non superiore al 70% della spesa ammessa per l’intervento originariamente finanziato e non inferiore a 50 mila euro. Il contributo concedibile per il lotto integrativo sarà pari al massimo all’80% del totale della spesa complessiva ammissibile e comunque non superiore a 400 mila euro.