Savona: presentata la guida “Maternità e Lavoro”

Questa mattina, presso la Sala Giunta di Palazzo Nervi, è stata presentata la Savona presentazione Guida Maternità e lavoro 21-1-2014guida “Maternità e Lavoro”, progetto editoriale dalla Consigliera di Parità della Provincia di Savona Annamaria Torterolo, per diffondere la conoscenza delle leggi a tutela delle lavoratrici madri e dei lavoratori padri.

La Guida, realizzata in collaborazione con la ASL2 Savonese e con il contributo di idee dell’INPS di Savona e dell’Assessorato alla Promozione Sociale e Pubblica Istruzione del Comune di Savona,

è stata progettata per essere di immediata comprensione, divisa in brevi capitoli dedicati ai Congedi di Maternità e Paternità, ai Congedi Parentali o Astensione Facoltativa, ai Permessi ed i Riposi Giornalieri, alle Tutele ed i Diritti. Contiene inoltre i riferimenti degli Uffici competenti sul territorio.

“Maternità e lavoro si pone l’obiettivo accrescere la consapevolezza dei diritti e dei doveri delle neo mamme e dei neo papà, in ambito lavorativo, un’azione mirata contro le discriminazioni che purtroppo ancora oggi si manifestano in molti ambienti di lavoro quando una lavoratrice si assenta per il periodo di maternità, ha dichiarato il Presidente della Provincia di Savona Angelo Vaccarezza.

Un grande impegno che si è tradotto in un lavoro dove sono comprese tutte le principali opportunità per i genitori che devono necessariamente conciliare attività e famiglia nella piena consapevolezza dei loro diritti.”

“La Consigliera di Parità Annamaria Torterolo presentando la Guida sottolinea il fatto che “in un momento storico in cui il problema più grave per la nostra realtà territoriale è la mancanza di lavoro per le donne ed anche per gli uomini, è comunque importante non perdere di vista quelli che sono i diritti legati al diventare genitori.

La nostra convinzione è che la maternità non possa essere considerata esclusivamente un “fatto privato” dal momento che i figli costituiscono invece un patrimonio dell’intera società.

E proprio per questo motivo le Politiche sociali, intese come l’offerta di servizi di assistenza e cura all’infanzia, sono un punto fondamentale ed imprescindibile per conciliare vita e lavoro e non possiamo dimenticarle.

Nonostante ciò, sono queste Politiche quelle che rischiano di essere ridimensionate, per effetti della crisi economica che stiamo vivendo che colpisce più facilmente il sistema del Welfare e quindi indirettamente, il lavoro delle donne.”

Le Guide saranno a disposizione del pubblico, gratuitamente e saranno disponibili presso i 4 Consultori dei Distretti Sanitari della Maternità; presso le Strutture di Ostetricia e Ginecologia di Savona e Pietra Ligure; presso l’Ispettorato del Lavoro; i principali Caf; il Distretto Sociosanitario n. 7 Savonese; lo Sportello Genitori; gli Uffici Comunali Asili Nido; lo Sportello Assegni al Nucleo e Maternità e presso il Centro per l’Impiego.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*