Problemi a recepire il digitale terrestre nel Ponente Ligure

Il capogruppo di Forza Italia Marco Melgrati questa mattina in Aula ha TV cartonepresentato e discusso la sua interrogazione sulle difficoltà a recepire il segnale del digitale terrestre su una vasta zona del territorio del Ponente ligure. Melgrati ha chiesto spiegazioni alla Giunta rispetto a questi gravi disservizi soprattutto alla luce del fatto che i cittadini sono costretti a pagare i canone Rai senza poi poter contare su un servizio decoroso.

“A mio parere – ha spiegato il Capogruppo di Forza Italia- l’impossibilità di recepire il segnale terrestre in diverse zone del Paese, oltre che della Liguria, dovrebbe essere oggetto di un’azione collettiva da parte delle Regioni che devono fare pressione presso l’ente pubblico Rai affinché tutti possano avvalersi di questa possibilità”.

“Inoltre sarà mia cura – ha aggiunto Melgrati – chiedere una consulenza all’avvocatura della Regione Liguria sulle notizie apparse sui blogger e circolate su internet relativamente ad una sentenza della Corte europea dei diritti dell’Uomo che condannerebbe l’Italia e la Rai sull’inapplicabilità del canone sul servizio pubblico televisivo. Se questa notizia fosse infondata, come pare, a mio parere è giusto sgombrare il campo da ogni tipo di dubbio che indurrebbe i cittadini a incorrere in errori e sanzioni”.