Famiglia, alla ricerca del ben-Essere: ad Alassio incontri per coppie, genitori, operatori

Il 25 gennaio avrà inizio ad Alassio “un percorso per la famiglia e per la famiglia generica 00coppia, consapevoli che la famiglia è la cellula vitale della società”. L’Associazione Exallieve/i delle FMA di Alassio in rete con tutta la Famiglia Salesiana, le Comunità parrocchiali del Vicariato (Alassio/Laigueglia), la Pastorale della Famiglia Diocesana e con il Comune di Alassio Assessorato all’Associazionismo e Volontariato si sta muovendo per realizzare un progetto denominato “Famiglia: alla ricerca del ben-Essere” con la finalità di fornire strumenti perché la famiglia trovi o ritrovi i valori che le permettano di “arricchire” i legami familiari e possa vivere al meglio il suo compito educativo.

«Inoltre promuovere un potenziamento delle famiglie attraverso la consapevolezza che fare rete di famiglie arricchisce il ben-essere del territorio e aiuta le situazioni di famiglie in difficoltà», spiega l’associazione: “Il passare dalla povertà affettiva e relazionale, nonché dalla povertà delle competenze educative e di comunicazione, alla ricchezza dei legami familiari, delle relazioni genitoriali e di coppia sarà il modo per coinvolgere le famiglie. Si offrirà alle coppie, ai genitori (ma anche operatori educativi, insegnanti, volontari …) uno spazio/tempo per “ricercare il proprio ben-Essere”: cioè ricercare se stessi, riconoscersi reciprocamente nella coppia come compagni di viaggio nell’esperienza genitoriale ed essere riconoscenti per il dono della generatività».

«Papa Francesco all’incontro con le famiglie, (ottobre 2013) ha detto: “Le famiglie siano comunità d’amore. Le famiglie cristiane si riconoscono dalla fedeltà, dalla testimonianza e dall’apertura alla vita. “Chi si sposa nel Sacramento dice “Prometto di esserti fedele sempre, nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia, e di amarti e onorarti tutti i giorni della mia vita”. Gli sposi in quel momento non sanno cosa accadrà, non sanno quali gioie e quali dolori li attendono. Partono, come Abramo, si mettono in cammino insieme. E questo è il matrimonio! Partire e camminare insieme, mano nella mano, affidandosi alla grande mano del Signore. Mano nella mano, sempre e per tutta la vita».

Incontri, musica, mostre, testimonianze, gioco, concorsi, animazione, feste, gite, sono alcuni dei principali ingredienti che permetteranno alle famiglie di far emergere il desiderio di passare a legami sempre più ricchi all’interno della famiglia stessa e quello di essere parte di una rete di famiglie. Questi elementi aiuteranno ad approfondire il tema del percorso per la famiglia che ruota attorno al grande desiderio di Don Bosco prendersi cura dei giovani nella convinzione che solo attraverso la famiglia si arriva a loro.

L’appuntamento per sabato 25 gennaio alle 16,00 presso la sala convegni dell’Istituto Maria Ausiliatrice dove iniozierà il percorso insieme ai prof.ri Loredana Simeone e Ruggero Diella coppia di Roma esperta di dinamiche familiari la quale sarà capace di donare il suo entusiasmo e le sue competenze conversando sul tema “Famiglia: alla ricerca del ben-Essere” in un modo simpatico e interattivo: «I bambini e ragazzi (divisi per fasce di età) saranno assistiti e coinvolti in un percorso preparato ad hoc da giovani ed entusiasti animatori che renderanno il pomeriggio piacevole, divertente e allegro. Al termine del pomeriggio i ragazzi si esibiranno nella loro performance per i genitori. Alle ore 19,30 circa l’AperiCena con tutte le famiglie sarà un modo simpatico per concludere con la possibilità di ulteriore scambio di idee e la possibilità di conoscersi maggiormente. Il cammino è iniziato: “camminando si apre il cammino, non esistono strade, solo passi … ma ogni passo, anche il più piccolo, contiene già la meta” (Oscar Wilde)».

Per maggiori informazioni 3284862179, unione.alassio@exallieve-ifmaliguria.org oppure visitate il sito: www.exallieve-ifmaliguria.org – Incontri successivi: 21 febbraio – Essere genitori felici. Quale padre? – Bruno Ferrero, giornalista; 23 marzo – Festa della Famiglia – Educare oggi. La cultura della reciprocità – Prof. Ezio Aceti, psicologo; 5 aprile – Vola chi osa. Una famiglia con le ali. – Chiara e Andrea Marino – Casa Famiglia Giovanni Papa XIII; 10 maggio – Io e te: educatori educati. – Graziella Boscato, giornalista; 7 giugno – Il nuovo aiuto per la famiglia: i nonni – Don Gabriele Quinzi, docente di pedagogia familiare Università Pontificia Salesiana