Agro-alimentare Liguria, Barbagallo: “ampliata gamma dei servizi per i produttori agricoli”

Si amplia la gamma dei servizi in ambito agro-alimentare e forestale forniti Giovanni Barbagallo 2ai produttori agricoli liguri dal laboratorio chimico regionale di Sarzana. All’analisi degli olii si aggiungeranno l’analisi delle foglie, per verificare il grado di nutrimento, la maturazione fenolica per le uve e l’analisi dei mieli, oltre a tutta una serie di nuove tecniche per l’individuazione delle varie malattie delle piante.

Accanto ai nuovi servizi sono previste anche tariffe agevolate, abbattute del 20% circa rispetto alle tariffe standard, sia per Enti pubblici, sia per produttori agricoli convenzionati con le associazioni di categoria o le principali cooperative distribuite sul territorio. Le convenzioni che possono essere sottoscritte secondo uno schema già approvato prevedono per il richiedente un minimo impegno come l’allestimento di punti informativi e promozionali dei servizi regionali.

“L’obiettivo – spiega l’assessore regionale all’agricoltura, Giovanni Barbagallo – è quello di avere servizi specialistici adeguati a mantenere e se possibile incrementare, l’alto livello qualitativo dei prodotti agricoli della Liguria”.

I campioni dei prodotti possono essere presentati, sia presso i centri dei laboratori, sia presso le sedi periferiche degli uffici regionali che presso le sedi degli organismi convenzionati. Ulteriori informazioni sono a disposizione sul sito www.agriligurianet.it