Zuccarello, trovati i responsabili dell’abbandono di rifiuti edili; sindaco “Sherlock Holmes” Mai: inasprite le sanzioni amministrative

Il Sindaco di Zuccarello, definito dalla minoranza consiliare “lo Sherlock Stefano Mai 2011Holmes padano”, grazie alle telecamere di video sorveglianza che sono state installate nel borgo, ha individuato i responsabili dell’abbandono di rifiuti provenienti da lavori edili, scaricati nelle aree di conferimento rifiuti urbani. “Mi era stato segnalato dai cittadini il rinvenimento di rifiuti “speciali” che a quel punto avrebbe dovuto smaltire il comune di Zuccarello e di conseguenza tale costo si sarebbe riversato sulla cittadinanza attraverso il pagamento della tarsu”, spiega il sindaco Stefano Mai.

“Ho verificato personalmente il depositato e, munito di pazienza, ho controllato le registrazioni finché ho individuato un uomo ed una donna abbandonare diversi sacchi di detriti, scaricati dalle rispettive auto. Sensibilizzato a dovere, la sera successiva ho assistito personalmente allo scarico di altri rifiuti che la donna, residente a Peveragno, stava nuovamente conferendo. L’ho messa di fronte alle sue responsabilità e le ho chiesto i suoi estremi. La persona ha negato di aver compiuto il gesto alcune sere prima ma, il giorno successivo, chiamata a colloquio ed incastrata dalle telecamere, ha ammesso la propria responsabilità. Alle due persone responsabili è stata quindi comminata la sanzione ed ordinato il ritiro del materiale depositato”.

“Resta ancora da chiarire come sia possibile che due auto arrivino da Peveragno, che dista oltre 90 km da Zuccarello, per scaricare rifiuti. Poiché ritengo molto grave l’accaduto in quanto, anche a causa di questo malcostume, la percentuale di raccolta differenziata cala ed i miei concittadini si trovano a vedersi aumentare le tasse. Ho inteso, in accordo con la giunta e al solo scopo deterrente, modificare il regolamento comunale di polizia urbana triplicando la sanzione amministrativa minima elevandola da 25 a 75 € e fissando il limite massimo a 500 €”, conclude il sindaco di Zuccarello.