Biasotti nuovo coordinatore ligure di Forza Italia; Melgrati: “è l’unico in grado di ricompattare le varie anime del partito in Liguria”

Complimenti e auguri di buon lavoro da parte del capogruppo di Forza Italia in (foto)Regione Liguria Marco Melgrati al nuovo coordinatore di Forza Italia Sandro Biasotti. “A Sandro mi legano rapporti di stima e di amicizia” dichiara Melgrati; “già nel 2005 Sandro mi voleva in lista per le Regionali con Lui, ma io avevo cordialmente rifiutato perché avevo un secondo mandato da Sindaco da completare. Sono felice della scelta di Silvio Berlusconi, che ancora una volta ha dimostrato di saper tirare fuori dal cilindro il miglior nominativo nel momento giusto!”.

“Si tratta ora di riunire tutte le anime del partito, con particolare attenzione a chi, critico nella gestione del P.d.l., si era allontanato dal popolo dei moderati in Liguria. E Sandro Biasotti, l’unico parlamentare ligure eletto nella nostra Regione per il Centro-destra, può essere la persona giusta per portare la voce della Liguria a Roma, in parlamento e nel partito, che ha bisogno di un profondo rinnovamento e soprattutto di una ritrovata unità”.

Auguri al nuovo coordinatore regionale arrivano anche dall’europarlamentare ligure Susy De Martini (FI-ECR): “Concordo pienamente con il collega di Forza Italia, Francesco Giro: con la nomina dei 7 coordinatori – a cui vanno i miei migliori auguri per il nuovo e prestigioso incarico – il nostro leader Silvio Berlusconi ha scelto il rinnovamento, soprattutto in Liguria dove ha nominato una personalità fino ad oggi indipendente iscritta a Forza Italia solo dalla sua rinascita, esattamente lo stesso mio percorso, da Forza Liguria nel 2009. A Biasotti di nuovo in bocca al lupo sicura che riusciremo a lavorare benissimo insieme lui come unico parlamentare ligure  e la sottoscritta come unica ligure all’europarlamento, creando una sinergia proficua e vincente tra club Forza Silvio e Forza Italia”.

Soddisfazione è stata espressa dal consigliere regionale Marco Scajola: «Ritengo che la scelta di nominare l’On. Sandro Biasotti a Coordinatore regionale di Forza Italia sia giusta e condivisibile. Biasotti è l’unico parlamentare ligure di Forza Italia, è stato Presidente della Regione Liguria e quindi è a conoscenza delle problematiche di tutto il territorio e possiede la giusta capacità ed il giusto equilibrio per guidare il movimento in questa fase non facile per la politica. Anche nel recente passato quando eravamo ancora il Popolo della Libertà avevo pubblicamente espresso il mio pensiero favorevole ad una indicazione di Sandro Biasotti alla guida del partito a livello regionale”. Così commenta la nomina a Coordinatore regionale di Forza Italia il vice presidente del Gruppo regionale di Forza Italia Marco Scajola e Coordinatore Provinciale di Imperia di Forza Italia».

Scajola continua: «conosco Sandro Biasotti da diverso tempo, è una persona che stimo e apprezzo. A lui rivolgo quindi l’augurio di buon lavoro e da parte mia ci sarà la massima collaborazione per fare in modo che Forza Italia sia sempre più forte sul territorio, al servizio dei cittadini e punto di riferimento dei liguri per risolvere i tanti problemi di cui soffre la nostra regione».

Soddisfazione anche del consigliere regionale Marco Scajola: «“Ritengo che la scelta di nominare l’On. Sandro Biasotti a Coordinatore regionale di Forza Italia sia giusta e condivisibile. Biasotti è l’unico parlamentare ligure di Forza Italia, è stato Presidente della Regione Liguria e quindi è a conoscenza delle problematiche di tutto il territorio e possiede la giusta capacità ed il giusto equilibrio per guidare il movimento in questa fase non facile per la politica. Anche nel recente passato quando eravamo ancora il Popolo della Libertà avevo pubblicamente espresso il mio pensiero favorevole ad una indicazione di Sandro Biasotti alla guida del partito a livello regionale”. Così commenta la nomina a Coordinatore regionale di Forza Italia il vice presidente del Gruppo regionale di Forza Italia Marco Scajola e Coordinatore Provinciale di Imperia di Forza Italia».

Scajola continua: «conosco Sandro Biasotti da diverso tempo, è una persona che stimo e apprezzo. A lui rivolgo quindi l’augurio di buon lavoro e da parte mia ci sarà la massima collaborazione per fare in modo che Forza Italia sia sempre più forte sul territorio, al servizio dei cittadini e punto di riferimento dei liguri per risolvere i tanti problemi di cui soffre la nostra regione».